Ciclo “Storia Geologica del Varesotto”

In un piccolo territorio come la provincia di Varese vi è un’inaspettata ricchezza di storia e ambienti geologici. Spesso percorriamo valli o guardiamo montagne senza conoscerne la vera essenza e il messaggio racchiuso nelle rocce è ignorato o incompreso. Come detective del passato, andremo alla ricerca delle testimonianze della storia naturale del nostro territorio. Un’occasione di scoperta di un Varesotto nascosto contemplando paesaggi mozzafiato e rarità naturalistiche. Un momento di incontro tra l’uomo e la storia naturale più antica.

– I Mulini di Piero – 

Con il patrocinio di GAV e ASIMOF

Nel cuore settentrionale delle selvagge vallate di Varese scopriamo le rocce più antiche della provincia. Qui, nella cornice del pittoresco villaggio diroccato dei Mulini di Piero, inizia il nostro viaggio. Rocce che risalgono a centinaia di milioni di anni fa e che, un tempo, erano le fondamenta di una catena montuosa oggi scomparsa. Interpreteremo un territorio, colonizzato e trasformato da secoli di attività umana, con occhi nuovi, gli occhi della Terra, con i suoi tempi e la sua potenza.

Cena finale a Curiglia

Date: 11 LUGLIO

Dove e quando Ore 15.30 – Parcheggio della funivia di Monteviasco

Accompagnatore: Vincenzo Di Michele – Naturalista e Guida Aigae.

Gruppo: minimo 3 e massimo 20 partecipanti. 

Quota di partecipazione: 15€ – (8€ minorenni, al di sotto dei 3 anni gratuito) 

La quota di partecipazione si paga direttamente alla guida il giorno dell’escursione. 
Aggiungendo 2€ c’è la possibilità di richiedere anche una polizza infortuni giornaliera (in questo caso pagamento anticipato tramite bonifico).

Comprende: accompagnamento da parte della Guida, assicurazione RC; 

Non comprende: trasferimenti, pranzi/cene, spese personali e tutto ci che non è elencato alla voce “la quota di partecipazione comprende”. 

Difficoltà escursionistiche: classificato facile su strada sterrata con brevi salite – circa 3 ore.

Attrezzatura richiesta: calzature da trekking o scarpe comode, k-way, vestiario a cipolla, borraccia 0,5 l, cuffia pile, mascherine*, guanti*. 

 

Note

  • Le escursioni a piedi possono essere modificate dalla guida a seconda delle capacità soggettive dei partecipanti e delle condizioni meteo e climatiche.  
  • I minorenni sono sotto la responsabilità unica dei genitori.
  • *Ogni partecipante è responsabile dell’osservanza e del rispetto delle norme  e dei regolamenti vigenti in materia di Covid-19. Utilizzo e dotazione autonoma di mascherine, guanti monouso e mantenimento delle distanze interpersonale di sicurezza. (leggi il regolamento)
Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *