Recentemente, l’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array, abbreviato ALMA, ha ripreso per la prima volta questa straordinaria immagine di due stelle binarie e il loro disco di accrescimento nel sistema BHB2007! I due astri sono localizzati nella costellazione dell’Ofiuco.

I sistemi binari sono costituite da due o più stelle. Queste hanno origine dalla stessa nube di gas e, trovandosi molto vicine l’una all’altra, risentono della reciproca forza di gravità. Ciò determina una reciproca rotazione di entrambi gli oggetti attorno al centro di massa comune. Il risultato è una straordinaria danza cosmica in cui nessuna delle due (se di massa simile) prevarica sull’altra.
Anche nei sistemi planetari stelle e pianeti (così come lune e pianeti) orbitano attorno al baricentro comune. Ma poiché esiste una grande differenza di massa tra questi oggetti, l’effetto visivo apparente è che solo gli oggetti minori risentono dell’attrazione gravitazionale di quelli più grandi.

Danza di due stelle binarie di massa simile (Autor: User:Zhatt)
Danza di due stelle binarie di massa simile (Autor: User:Zhatt)

Nel cosmo è molto comune la nascita di due o più “gemelli” stellari. Tuttavia fino ad ora non era stato possibile osservare direttamente il momento della loro formazione. Polveri e gas, infatti, oscurano totalmente le protostelle al centro delle nubi e non è possibile osservarle con i comuni telescopi ottici.
Per ovviare al problema gli astronomi si avvalgono dell’utilizzo dei radiotelescopi. Questi strumenti di alta tecnologia osservano radiazioni come le microonde (con lunghezze d’onda di 0,3 – 9,6mm per ALMA) riuscendo così a superare la barriera delle polveri.

L’ALMA è un radio-interferometro costituito da 54 antenne da 12m e 12 antenne da 7m di diametro. Si tratta del complesso di antenne più grande al mondo! Ha superato il famoso VLA (Very Large Array) in Nuovo Messico, apparso anche in diversi film di fantascienza, tra cui il più celebre “Contact“.

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *