Autunno, la stagione del foliage con le sue mille sfumature di colori. La natura si prepara all’arrivo dell’inverno. Ma perché avviene questa incredibile trasformazione? Quali sono le sue origini?
Cercheremo di trovare risposta a queste e tante altre domande in una bella escursione ad anello in Val Bognanco. Una passeggiata immersa in boschi di abete e larici dorati ove il profumo del sottobosco la fa da padrone. Osserveremo anche torbiere e laghetti alpini. Giungeremo al Rifugio Gattascosa, dove pranzeremo* e godremo delle specialità tipiche della valle.
Dopo pranzo una breve salita al Passo di Monschera per poi ridiscendere in valle tra il giallo paglierino delle praterie di alta quota e il rosso fuoco dei mirtilli.

“ISCRIZIONE ESCURSIONE – clicca qui”

INFORMAZIONI

Quando                                                                                 

domenica 10 novembre 2019 

Orario di ritrovo dei partecipanti

Ritrovo: ore 10.00 Parcheggio San Bernardo di Val Bognanco

Ho la possibilità di dare un passaggio a 2/3 persone da Varese/Gallarate (in carpooling).

Guida accompagnatrice

Vincenzo Di Michele – Guida Ambientale Escursionistica – Guida Kailas, Naturalista.

(A.I.G.A.E. n. tessera LO570)

Quota di partecipazione:

20€ ciascuno per i singoli. 15€ ciascuno per chi si prenota e partecipa a coppie o gruppi

La quota comprende: 

  • Accompagnamento escursionistico e divulgativo con Guida Ambientale Escursionistica AIGAE  
  • Copertura assicurativa RC

La quota NON comprende:

  • Pranzo in rifugio.
  • tutto ciò che non è esplicitato nella voce “la quota comprende”

Numero massimo di partecipanti e prenotazione        

Numero massimo di partecipanti: 12 persone.

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 8 novembre tramite apposito modulo “ISCRIZIONE ESCURSIONE clicca qui”

Nel caso non possiate più partecipare, si chiede cortesemente di comunicarlo tempestivamente entro suddetta data. Il gruppo eviterà inutili ritardi e si renderà il proprio posto disponibile ad altri partecipanti, GRAZIE!

Cosa faremo   

Escursione della durata di circa 4h a/r (soste escluse) , con un dislivello di 550m e lunghezza di circa 10km. Si svilupperà tra boschi, torbiere e prati.

*Pranzo: normalmente il Rifugio Gattascosa è aperto tutti i weekend, potrebbero esserci delle chiusure straordinarie in caso di mal tempo nei giorni precedenti. Sarà comunque premura della guida avvisare in tempo i partecipanti nel caso sia necessario il pranzo al sacco. 

L’escursione sarà a carattere divulgativo e conoscitivo della natura e del paesaggio naturale.

Tipologia di escursione     

Difficoltà dell’escursione: “media”* (vedi legenda sotto)


Facile: Massimo ore 3 di camminata (escluse le soste) e con un dislivello in salita compreso  tra 0-300 m

Media: Massimo ore 6 di camminata (escluse le soste) e con un dislivello in salita compreso  tra 300-600 m

Impegnativa: Massimo ore 8 di camminata (escluse le soste) e con un dislivello > 600m

Abbigliamento, attrezzatura e viveri        

E’ CONSIGLIATO indossare calzature da trekking con buona tenuta e aderenza o comunque scarpe comode e robuste. Bastoncini da trekking, k-way, vestiario a “cipolla”. 

Si raccomanda di munirsi di almeno 1 litro d’acqua. 

Obblighi dei partecipanti

Animale domestici al seguito

La presenza di cani, sotto la responsabilità unica del padrone, è ammessa con tenuta al guinzaglio su tutto il percorso. Da comunicare durante l’iscrizione.

Come si raggiunge        

Da Varese: prendere autostrada A8 in direzione Milano. Prima della Barriera di Gallarate, uscire per A26 in direzione Gravellona Toce. Mantenere la strada fino a Domodossola e seguire indicazioni per Bognanco/Graniga e quindi San Bernardo.

Da Milano: prendere A8 in direzione Varese e uscire in imboccare A26 in direzione Gravellona Toce. Mantenere la strada fino a Domodossola e seguire indicazioni per Bognanco/Graniga e quindi San Bernardo.

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *